PINO PINGITORE
L’ANIMA E LA VISIONE. 1969-2019
50 ANNI TRA RICERCA ARTISTICA E PROGETTAZIONE GRAFICA

Curato da Giorgio Bonomi, Luigi Polillo,


Catalogo della mostra, Museo MARCA, Catanzaro, 30 novembre 2019 - 31 gennaio 2020

Testi critici di GIORGIO BONOMI, GIORGIO DE FINIS, FRANCO FERLAINO, LUIGI POLILLO, RAFFAELE ORLANDO

Il Museo delle Arti dell’Amministrazione Provinciale di Catanzaro ospita un’altra interessante mostra. Questa volta sono le opere di Pino Pingitore, dedicate alle fluidità del mondo e dell’arte intese come manifestazione di una modernità inafferrabile prima di tutto nelle nostre esistenze, ad occupare con la loro profondità gli spazi espositivi del MARCA diretto da Rocco Guglielmo. Quella con la Fondazione Rocco Guglielmo si conferma una collaborazione importante e proficua Pino Pingitore è uno degli otto giovani temerari che nel 1974 decisero di compiere una vera e propria rivoluzione culturale, facendo dell’arte contemporanea uno strumento di carattere sociale e politico, ancor prima che estetico. È, infatti, uno dei promotori del “Gruppo Mauthausen” che darà vita alla mostra multimediale “Catanzaro ’74 alternativa di gruppo. La violenza oggi ed… un’ipotesi di pace” tenutasi presso il Palazzo della Provincia, unico spazio espositivo a disposizione a quel tempo.


Genere Cataloghi d'arte
Sottogenere Cataloghi di mostra
Pagine 304
Formato 28x24, cartonato illustrato
Anno di edizione 2019
ISBN 9788832293319
Arte contemporanea Pubblicità

Prezzo

45,00 €