Floriano Rubiano Fila


NIcaragua otra vez


«Ascolta, devo chiederti un favore importantissimo. Ho combinato un grosso guaio in Nicaragua e non voglio andarmene con questo peso sulla coscienza, almeno un tentativo per rimediare lo devo fare. Avrei dovuto decidermi molto tempo fa e agire in prima persona, lo so». La sua voce si era ridotta a un bisbiglio.

Floriano Rubiano Fila nasce a Schivenoglia (Mantova). A cinque anni si trasferisce con i genitori a Milano. Insegnante di scuola elementare, partecipa alla stagione del ’68. All’inizio degli anni novanta parte come volontario per i campi di lavoro in Nicaragua e Salvador, vivendo a contatto con la gente nei barrios e nelle repoblaciones. Ha pubblicato le raccolte di poesia Parole in viola, Ostalgie, Il vulcano sotto i piedi, Vagamondando e L’osteria del tempo che passa; i romanzi Storie di nebbia e Appuntamento tra due anni.


Genere Narrativa
Pagine 138
Formato 21x15, rilegato brossura fresata
Anno di edizione 2016
ISBN 978-88-98662-52-4

Prezzo

12,00 €


Titoli del momento

PITTURA A MANTOVA NEL QUATTROCENTO

Saggistica


Prezzo 35,00

LA VICINA GENTILE

Narrativa


Prezzo 14,00

IO STO AL 27

Narrativa


Prezzo 14,00