Domenico Simonetta

Domenico Simonetta nasce nel 1960 a Maropati, nell’entroterra calabrese. Ancora bambino si trasferisce a Torino, dove suo padre lavora alla Fiat. La passione per il sociale e la comunicazione si concretizzano nella laurea in Scienze e Politiche e nel lavoro di giornalista, svolto anche come Capo ufficio Stampa del Palazzo di Giustizia di Torino. Negli anni delle superiori, grazie a un insegnante che sarà il mentore per la sua crescita intellettuale, nasce l’amore per la letteratura, a partire da grandi poeti come D’Annunzio e Neruda, passando attraverso scrittori come Pasolini, Verga, Hemingway, Tolstoj e i contemporanei Kundera e Pennac. Curioso di natura, ama esplorare mondi diversi da quelli di provenienza: da qui la passione per le percussioni afro, arabe e latine. Questa è la sua prima raccolta di poesie.

BELLA DI NOTTE

Poesia


Prezzo 14,00