Silvia Girometti

SILVIA GIROMETTI lavora come bibliotecaria presso l’Alma Mater Studiorum Università di Bologna, dove si è laureata in lingue e letterature straniere moderne. Inizialmente si è concentrata su argomenti letterari, in particolare con la pubblicazione di un contributo nel volume Saggi leopardiani (Napoli, Regina, 2005); in parallelo una serie di articoli su temi relativi alle biblioteche e la partecipazione a pubblicazioni collettive sembrano costituire la sua principale attività extralavorativa. Tuttavia il recente conseguimento, presso il medesimo Ateneo, di una laurea magistrale con lode in Arti visive, cui è seguito, a Milano, un master su diritto e fiscalità dei mercati internazionali dell’arte, ha spostato sull’arte l’oggetto delle sue ricerche: passione probabilmente incrementata dal fatto di essere figlia di un pittore