Giuseppina Colonna


Suite d’agosto


Irma, che voleva tributi di sangue, con la sua giovinezza intatta, il futuro da costruire con quei grandi cubi colorati, ammonticchiati uno sull’altro – la presenza di Irma in casa – in un angolo della stanza dei bambini, affastellati fin su. Era per tramite di Irma che lì tutto esisteva, dal momento che tutto era suo. Tutto era sempre stato fatto per Irma, solo per lei. Era stato per tramite di Irma; tutto avveniva per lei. Lucrezia lo sapeva: non gliel’avrebbe perdonato.


Sullo sfondo di una torrida immobilità estiva, dieci racconti parlano della crescita personale di una medesima protagonista, Irma, il cui nome varia però di storia in storia in altri o dal suono simile (Irmuska, Imma, Emma) o metaforici (Fiamma, Vittoria, Margherita). Ma variano anche le età delle tante Irma, così come le prospettive sociali. Il racconto di Irma narra dell’universale Innocenza umana, ricca di sogni, di desideri, di pensieri che scorrono, a volte tranquilli come l’acqua di un ruscello e altre volte galoppano impetuosi come cavalli dalla criniera possente. Finché all’improvviso, e per un attimo solo, un bagliore più forte squarcia l’apparenza, ferisce la vista, entra nell’animo, vi imprime il suo sigillo e porta in superficie qualcosa che cambia per sempre la realtà della protagonista stessa. Allora Irma diviene la Scrittura, ovvero il coltello che penetra e scarnifica, ma anche il pozzo dove attingere per trovare il tesoro.

Giuseppina Colonna (Roma) è insegnante e scrittrice. Tra le sue pubblicazioni troviamo Ecce virgo (Armando Curcio Editore), In Africa nuotano le balene e Lo straordinario viaggio di Enea (Il Rubino).


Genere Narrativa
Sottogenere Racconti
Pagine 76
Formato 14,8x21 brossura con alette
Anno di edizione 2021
ISBN 979-12-59890-31-3
donne Crescita innocenza

Prezzo

12,00 €


Titoli del momento

L’informatore

Poesia


Prezzo 12,00

FRANCO GIRONDI

Cataloghi d'arte


Prezzo 12,00

FORMA MENTIS

Poesia


Prezzo 12,00