Silvia Girometti


Partita d’artista
Scacchi e scacchiere nell’arte


Con una grafica in realtà aumentata di Renzo Nucara

Partita d’artista
è un’indagine all’interno del rapporto fra gli artisti e il gioco, e in particolare delle suggestioni e della simbologia di scacchi e scacchiere nell’arte e nel tempo. Interrogando e confrontando i contribuiti di vari studiosi, la ricerca propone uno sguardo trasversale che affronta l’espressione artistica e il gioco degli scacchi quali forme di comunicazione; proprio la comunicazione, il dialogo, il linguaggio sono i protagonisti di questo libro, analizzati talvolta in assenza, ossia attraverso il ricorso al silenzio, effettivo o presunto. Nello specifico la comunicazione artistica coinvolge i fruitori, ma anche gli artisti stessi, i quali spesso, citando opere di altri autori passati o contemporanei, contribuiscono al dialogo e assumono un ruolo interlocutorio, mettendosi così in gioco in una sorta di partita sempre aperta.

SILVIA GIROMETTI ha conseguito due lauree presso l’Alma Mater Studiorum Università di Bologna, dove da anni lavora come bibliotecaria: dalla prima, in Lingue e letterature straniere moderne, è scaturito un contributo nel volume Saggi leopardiani (Napoli, Regina, 2005), mentre dalla tesi della laurea magistrale in Arti visive è nato Scimmie nell’arte (Mantova, Il Rio, 2019). Parallelamente ha pubblicato una serie di articoli su riviste specializzate in ambito biblioteconomico e ha conseguito un master su Diritto e fiscalità dei mercati internazionali dell’arte. La passione per l’arte le deriva forse dall’essere figlia del pittore William Girometti, del quale nel 2024 si celebrerà il centenario della nascita.


Genere Saggistica
Sottogenere Arte
Pagine 168
Formato 14,8x21 brossura con alette
Anno di edizione 2021
ISBN 9791259890474
Arte Pittura

Prezzo

20,00 €


Titoli del momento

E FU COSÌ

Narrativa


Prezzo 18,00

MICHELANGELO
I BRONZI DELLA PASSIONE

Saggistica


Prezzo 15,00

LE SEI STORIE DI FIFI

Narrativa


Prezzo 14,00