Franca Gualtieri


L’ANIMA DELLO STIVALE
Storia di un calzaturificio


Un romanzo costruito attorno a una famiglia e al suo calzaturificio. Storie di vero amore chiamate a misurarsi con una realtà disincantata, raccontata al lettore dagli alternati punti di vista delle molteplici voci narranti. Sogni fatti a mano e cuciti su misura da tre generazioni di donne chiamate a lottare per i propri ideali. Storie e progetti di vita che si scontrano con la durezza della malattia e la cattiveria degli uomini; ma anche vicende quotidiane che si intrecciano con i grandi avvenimenti del Novecento, tra le difficoltà imposte dal regime fascista, la tragedia della guerra e una faticosa rinascita negli anni del boom, quando una fabbrica poteva nascere da una piccola bottega dentro casa. Ne esce un ritratto, a tratti emozionale e poetico, della città di Vigevano e della sua realtà imprenditoriale, riscattata, tra vittorie e sconfitte, dall’onestà delle persone e dall’artigianalità dell’arte manifatturiera italiana.

FRANCA GUALTIERI vive e lavora a Carpi (MO). La sua sfida inizia negli anni ’70 occupandosi di moda. Nel suo laboratorio sartoriale produce abbigliamento femminile. Negli anni ’80 si afferma nel mondo imprenditoriale per i suoi capi dalle linee morbide e dai colori naturali. Nel nuovo millennio scopre il mondo del design, studiando componenti d’arredo per il tessile casa. Vanta anche attività di formazione con istituti scolastici di Reggio Emilia e Nuoro. Da alcuni anni partecipa a laboratori di scrittura, da cui sono nati racconti, tra cui 059 681420… rispondi (in Il rumore della terra, Historica). Suo è il soggetto del romanzo Alla fine di questa giornata (Il Rio).


Genere Narrativa
Sottogenere Romanzo
Pagine 234
Formato 15x21 brossura con alette
Anno di edizione 2019
ISBN 9788832293159
Vigevano Calzaturificio Imprenditoria Lavoro Novecento

Prezzo

15,00 €