Federica ReAdriano Max


LABIRINTO DI IMMAGINI
FOTOGRAFIE DI ADRIANO MAX


Questo libro è l’incontro sperimentale tra le nostre eterne passioni: Poesia e Immagini. Alle poesie abbiamo affiancato delle fotografie perché pensiamo che questo connubio sia evocativo e visionario: il “rispecchiarsi” a vicenda dei due linguaggi potenzia sinergicamente l’uno e l’altro, dando luogo a un’opera che amplia il respiro e la fruibilità dei rispettivi messaggi e suggestioni. Le poesie di Federica hanno una carica onirica e d’avanguardia che tenta di manipolare la realtà per darle una forma inaspettata e non univoca. Le foto di Adriano sono riprese con tecniche che spaziano dal visibile all’infrarosso e sono successivamente rielaborate in modo tale che nella loro non-consuetudine rimangano comunque dettagli reali del mondo che ci circonda.

ADRIANO MAX è nato in Madagascar il 28 giugno del 1969. Vive la sua infanzia tra le Dolomiti e Milano, stabilendosi infine in Lombardia, a Milano e hinterland. Ha studiato Fisica e Scienze Naturali e lavorato prevalentemente in ambito informatico. Ha autoprodotto alcuni libri: scritti e raccolte di disegni e fotografie che vorrebbero ritrasmettere a tutti storie, visioni, suggestioni accumulate nel suo viaggio; riproposti in alcune mostre. Ha anche dato alle stampe un librino con la casa editrice Pulcinoelefante di Alberto Casiraghy insieme a sua moglie, Federica Re, poetessa, con la quale sta costruendo un progetto artistico che interseca tra di loro vari media: lo scopo è far avvicinare e affascinare chiunque alle luci del Profondo e dell’Arte.

FEDERICA RE nasce l’11 marzo del 1972 a Legnano, e vive a Rho. Scrive da sempre, e da sempre considera la poesia come la vocazione della sua vita, e il modo più efficace per esprimere, e al tempo stesso delimitare, il suo sentire manicheo. È laureata in Lingue e Letterature Straniere, lavora in ambito editoriale, ha vinto alcuni concorsi, e i suoi versi sono stati inclusi in antologie di poesia contemporanea e letti all’interno di spettacoli teatrali. Nel 2021 ha pubblicato la sua prima raccolta di poesie, Estroflessioni (Albatros), e in seguito ha realizzato numerosi progetti multimediali. Nel 2022 ha pubblicato insieme a suo marito, Adriano Max (artista e fotografo), un librino con la Pulcinoelefante di Alberto Casiraghy, Le tre stimmate. Attualmente sta lavorando alla sua terza silloge, intitolata Lilith.


Genere Narrativa
Sottogenere Fotografia
Pagine 44
Formato 12,5x16 Brossura
Anno di edizione 2022
ISBN 9791259890092
Immagini Suggestioni Infrarosso

Prezzo

14,00 €


Titoli del momento

CEILINGS 2020/2021

Cataloghi d'arte


Prezzo 20,00

E FU COSÌ

Narrativa


Prezzo 18,00

ARIA FRESCA DI NOVEMBRE

Narrativa


Prezzo 14,00