DERIVA
Avanzato stato di composizione

Curato da Cellar Contemporary,


Catalogo della mostra, Cellar Contemporary, 17 ottobre 2019-29 febbraio 2020 

Denis Riva è un instancabile giocatore di parole, tanto che il suo nome d’arte, risultato dalla crasi del suo nome e cognome, è “DeRiva”. Lì, alla deriva, molto spesso manda le sue opere, lasciandole oscillare in uno spazio fluido al confine tra l’essere rimasto e l’essere partito. In un delicato equilibrio narrativo, in punta di figure retoriche, le opere di Denis Riva sono per loro stessa natura “acquatiche”. Il riferimento a fiumi e laghi (di carta) è costante, sono paesaggi mentali, in cui fermarsi a riflettere, o a prendersi una pausa dalla vita. L’“avanzato stato di composizione” in cui si trova Denis Riva è la traduzione di uno stadio di ricerca perennemente in bilico, in un continuo accumulo di traguardi che vengono continuamente oltrepassati, spostando la meta sempre più lontano, e sperando segretamente di non raggiungerla mai.


Genere Cataloghi d'arte
Sottogenere Cataloghi di mostra
Pagine 40
Formato 21x21, brossura
Anno di edizione 2019
ISBN 978-88-32293-49-4
Arte contemporanea Denis Riva

Prezzo

18,00 €


Titoli del momento

MADE IN ITALY

Narrativa


Prezzo 12,00

VITA
I QUADERNI DEL CAFFÈ. 8

Narrativa


Prezzo 12,00

Cattive storie

Narrativa


Prezzo 14,00

LE SCELTE DEI GRANDI

Narrativa


Prezzo 12,00

PUNTI DI INCONTRI

Narrativa


Prezzo 14,00